30 aprile 1983 - MUDDY WATERS

Il 30 aprile del 1983 muore la leggenda del blues Muddy Waters, uno dei musicisti più influenti della storia. È a un suo brano che è ispirato il nome Rolling Stones, e anche uno dei titoli più celebri della storia: "Like a Rolling Stone" di Bob Dylan, ma innumerevoli sono gli affluenti del suo blues elettrico confluiti nel rock. Quasi tutti hanno un debito creativo verso di lui, dai Led Zeppelin ("Whole lotta love" è una rivisitazione di un suo brano e costò alla band di Plant e Paige un'accusa di plagio) fino agli AC/DC, passando per i Doors, i Beatles (che lo citano esplicitamente in "Come Together"), Van Morrison, Eric Clapton e molti, moltissimi altri. Non è azzardato dire che insieme a Robert Johnson, Muddy Waters è stato il padre di tutta la musica che oggi ascoltiamo. Noi nel nostro piccolo, per ringraziarlo di essere esistito, gli dedichiamo una cartolina.



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti