MBRISCHIO.png

Il nome “Mbrischio” deriva da una parola del dialetto reggino “mbrischiu”, che ha il significato di “miscuglio”. La globalizzazione e la multietnicità negli ultimi decenni hanno permesso soprattutto in campo musicale il crearsi di nuove prospettive sonore e di nuovi orizzonti musicali spesso fuori dai generi, e che soprattutto con l’influenza e l’affermarsi dell’elettronica hanno visto il moltiplicarsi di combinazioni sempre più interessanti e talvolta persino sbalorditive, fomentando nuovi stili e impiegando strumenti e suoni che vanno da quelli tradizionali a quelli più moderni. Questo blog, vuole essere un modo per promuovere i progetti musicali in tal senso più “interessanti”, “sperimentali” e talvolta meno conosciuti, frutto di contaminazioni e nelle maniere più originali.