25 aprile - UNA CONFESSIONE PERSONALE

Il 25 aprile del 1958 nasce Derek Dick, in arte Fish, primo frontman della band che ha consolato a lungo gli orfani dei Genesis negli anni '80: i Marillion.

Ricordo un aneddoto che mi riguarda e del quale ammetto di vergognarmi parecchio, ma visto che è il mio compleanno faccio outing per espiare la colpa.

Intervistai Fish molti anni fa, quando già aveva lasciato i Marillion e intrapreso la carriera solista. Avendo già intervistato il gruppo qualche mese prima e non avendo avuto alcun problema, quando la casa discografica mi chiese se avevo bisogno di un interprete rifiutai piccato.

Ma già al primo minuto di intervista mi resi conto che avevo fatto un errore madornale. Fish parlava come un contadino scozzese dell'entroterra, in pratica era come se un romano intervistasse un sardo che parla solo dialetto stretto. Non capivo nemmeno una parola, ma ormai non potevo più ricorrere all'interprete. Preso dal panico iniziai a pensare a una soluzione e alla fine, immensa vergogna, lo ammetto, inventai di sana pianta le sue risposte immaginandole più o meno per come avrei risposto io.

Quando l'intervista fu pubblicata (il giornale non lo nomino per rispetto all'editore), ero terrorizzato dal fatto che Fish potesse leggerla e querelarmi. Invece in redazione arrivarono una serie di messaggi di complimenti da parte dei fan dei Marillion e perfino una lettera dall'ufficio stampa di Fish che ringraziava il giornalista per la professionalità e il bellissimo taglio dato all'intervista...

È andata liscia, invece di essere, giustamente, radiato dall'albo, mi presi pure i complimenti. Arrossisco ancora al pensiero!

Comunque sia, a distanza di tutto questo tempo, mando un abbraccio a Fish e gli auguro buon compleanno sperando che non legga questa confessione.


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti