21 aprile 2001 - PETER BUCK

21 aprile del 2001, Londra, Aeroporto di Heathrow. Sul volo British Airways BA48 proveniente da Seattle, e appena atterrato nella capitale inglese, sta succedendo qualcosa di strano. Un passeggero della prima classe, in evidente stato di ubriachezza, sta molestando le hostess e malmenando alcuni steward, addirittura a uno di loro verrà riscontrata la frattura del naso dopo aver ricevuto un colpo di trolley in faccia. Il poliziotto di Scotland Yard che lo ha arrestato prelevandolo direttamente dall'aereo, lo guardò e disse "la tua faccia non mi è nuova". Infatti si trattava di Peter Buck, chitarrista dei REM che verrà incriminato per violenza nei confronti degli assistenti di volo, disobbedienza agli ordini del comandante dell’aereo, stato di ubriachezza, minacce, violenza fisica nei confronti dei passeggeri, violenza verbale e distruzione di vettovaglie.




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti