13 maggio 1971 - ARETHA FRANKLIN

La canzone è di quelle monumentali, una ballad struggente di Simon & Garfunkel incisa nel 1970 e da subito in vetta alle classifiche dove rimase per sei settimane prima di essere rimpiazzata da "Let it be" dei Beatles. Ma poi accadde che la prese Aretha Franklin e ne fece una cover leggendaria, considerata "miglior performance vocale r'n'b" ai Grammy Awards del 1972. Solo un anno prima, il 13 maggio del 1971, si era aggiudicata il disco d'oro e noi celebriamo quel giorno andandocela ad ascoltare sotto forma di cartolina.


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti